Nati nel 1881, rappresentiamo uno dei più antichi club di rugby attivi in Italia con una storia gloriosa e magnifica. Abbiamo giocato per la prima volta nel lontano 1883-1884, e nel 1901 abbiamo ottenuto una delle più grandi nostre vittorie.
Oggi il Club è uno dei più grandi club amatoriali del Paese, ancora gestito da appassionati per appassionati. Abbiamo oltre 30 squadre con 1.200 soci tra cui giocatori attuali ed ex, e oltre 1.800 membri sociali.
In quanto club di successo e ben integrato alla comunità, offriamo in modo efficace il rugby sia ai membri che a una popolazione più ampia. Il tutto senza sussidi o onere finanziario su nessun contribuente. Rafforziamo continuamente la nostra offerta di rugby per i giocatori attuali e futuri, pur mantenendo solvibilità finanziaria nonostante un contesto di costi e pressione sociale sempre crescenti.

rugby club
Noi rendiamo il rugby accessibile a tutti gli standard e tutte le età di entrambi i sessi e abbiamo un numero crescente di giocatori registrati, in controtendenza quello che succede in molti altri sport. La nostra forza di gioco comprende tutti, da sotto i 5 anni fino ai veterani. Questi sono supportati da una massiccia rete di allenatori qualificati RFU, manager e soccorritori, tra cui una squadra di fisioterapia, composta da da esperti altamente qualificati in lesioni sportive, invidiati da molti club professionistici.
In 125 anni di esistenza abbiamo fornito un ambiente di gioco per decine, se non centinaia di migliaia di giocatori. Abbiamo allenato giocatori internazionali e nazionali, e sostenuto lo sviluppo di allenatori e arbitri di livello senior, oltre a sostenere la nomina di molti dei nostri membri sul organi decisionali della RFU.

Al momento gestiamo 6 squadre per uomini adulti. Il Club è molto positivo e lungimirante – siamo stati tra i primi a formare una squadra per donne adulte. Questo sviluppo ha avuto un enorme successo, sia in termini di risultati, atmosfera e vivacità apportati al Club nel suo insieme e oggi siamo in prima linea in uno dei settori in più rapida crescita dello sport a livello nazionale.

facce da rugby
Abbiamo una delle più grandi sezioni al Paese di mini e junior rugby. L’RFU e gli organi italiani ci hanno entrambi formalmente riconosciuti come leader di qualità. La vittoria nel 2003, ha causato una crescita fenomenale del mini rugby, sostenuta da noi. Gestiamo 60 forti grupi di sviluppo per chi ha meno di 5 e 6 anni. Infatti le linee guida nazionali RFU per i bambini di queste età sono basate sul nostro approccio. Gestiamo gruppi simili per i ragazzi e le ragazze dai 7 ai 12 anni, ognuno dei quali riconosciuto a livello nazionale. Allenamenti, fitness, spirito di squadra e divertimento sono combinati con partite ufficiali, spesso in una sessione di formazione congiunta con un altro club o durante un evento dedicato al rugby.