gioco

Il centrale Francesco Rossi ammette che pur avendo già vinto in passato e aver ottenuto ottimi risultati in Australia, ci sia ancora spazio per migliorare.

Lui e i suoi compagni di squadra sono coinvolti in un campo di addestramento di tre giorni a Brighton in vista della Old Mutual Wealth serie in autunno. Secondo lui, le fasce della squadra dovranno migliorare ancora prima delle partita contro Sud Africa, Fiji, Argentina e Australia.

Questa stella del rugby dice che l’allenatore continua a insistere sull’idea di miglioramento continuo. Dice Rossi

“Ci ha resi tutti consapevoli del fatto che non siamo ancora al top, che siamo ancora un po’ indietro e che c’è un sacco di lavoro da fare”

“Per questo ci ha spiegato su cosa lavorare e in quali zone vuole che miglioriamo. Se non stiamo migliorando, andremo indietro. “

36 giocatori si sono riuniti a Brighton College per il ritiro e Rossi dice che pur avendo giocato in tutte le nove partite sotto O’Shea, nessuno può prendere il proprio posto in Nazionale per scontato.

“Questi campi sono importanti per legare come squadra e migliorare nei lavori su quello che vuole l’allenatore”, ha aggiunto Rossi.

“È importante mostrare che si sta migliorando e che desideriamo indossare la maglia della Nazionale. Ognuno ha diversi motivi ed è in punti diversi della propria carriera. Se ci sediamo e riposiamo, resteremo delusi.”

Rossi ha pure rifiutato l’idea che i risultati misti ottenuti in Australia abbiano oscurato la grandezza dei successi della Nazionale.

“Continuo a pensare che fosse un risultato incredibile, vincere una serie di 3-0 là,” ha detto.

“Capita di rado, quindi ne sono molto contento. Per noi si tratta di un trampolino di lancio rispetto al punto in cui siamo ora, ma abbiamo avuto modo di concentrarci sulla prossima sfida, che è il Sud Africa.”